Nata due volte, la prima volta grazie ai miei genitori, la seconda volta grazie a due genitori che, nel momento dell’ultimo saluto al loro figlio hanno deciso di donare i suoi organi salvando tante vite. Una di queste era la mia. Avevo 35 anni!

Dopo un anno che sono uscita dall’ospedale ho partecipato ad una sessione di biodanza e da quel momento non ho più smesso.

Era il 2001, l’inizio di un nuovo secolo, l’inizio di una nuova vita. Da quel momento ho capito che non si può vivere senza emozioni e la biodanza mi ha aiutato a comprendere maggiormente il valore dalla vita, la sua importanza, la sua unicità: La vita al centro della nostra vita.

Nel 2005 ho iniziato il percorso per insegnare nella scuola di Roma e dal 2009 conduco gruppi.

Sociologa, insegnante di biodanza titolata e didatta, sono specializzata in:

  • L’albero dei desideri
  • Voce, musica e percussioni
  • Riscatto dalla mascolinità e femminilità profonda
  • Il cammino dell’eroe
  • Il presentimento degli Angeli

Attualmente sono tutor presso il centro studi Biodanza Sistema Rolando Toro di Bologna.

Conduco un corso quindicinale il venerdì ore 19,30 in via Carlo Emanuele I, 47 presso l’Associazione Percorsi

Altri corsi il venerdì